Preferito

Galleria d'Arte Moderna di Milano - Offerte, coupon e sconti

Preferito
Stiamo per pubblicare le offerte di Galleria d'Arte Moderna di Milano

cataloghi Svago e Tempo Libero

Trova Galleria d'Arte Moderna di Milano a la tua città

Tutte le offerte ed promozioni Galleria d'Arte Moderna di Milano a portata di mano.

La Galleria d’Arte Moderna di Milano è la maggiore raccolta municipale di opere dell’Ottocento. Le collezioni della Galleria d’Arte Moderna di Milano comprendono opere di Andrea Appiani, principale protagonista del neoclassicismo a Milano, e due capolavori di Antonio Canova.

Conoscendo la Galleria d’Arte Moderna di Milano

La Galleria d’Arte Moderna di Milano è la maggiore raccolta municipale di opere dell’Ottocento. Il museo è ospitato all’interno di Villa Belgiojoso, edificata su progetto di Leopoldo Pollack tra il 1790 e il 1796. I due fronti della villa sono impreziositi da un elevato numero di statue e rilievi di soggetto mitologico, progettati dal poeta neoclassico Giuseppe Parini e scolpiti dalle stesse maestranze della facciata del Duomo. L'immagine lussuosa di Villa Reale è completata da preziosi arredi d'epoca che ne sottolineano la valenza scenografica. Le collezioni sono allestite al primo e al secondo piano della Villa Reale, cui si accede dall'atrio al centro del pianterreno e dal successivo scalone. Le collezioni della Galleria d’Arte Moderna di Milano comprendono opere di Andrea Appiani, principale protagonista del neoclassicismo a Milano, e due capolavori di Antonio Canova. Il museo ospita inoltre la collezione Vismara che raccoglie opere del Novecento italiano (Modigliani, Carlo Carrà, Giorgio Morandi e Mario Sironi) e straniero (Picasso, Matisse, Renoir). Sul sito ufficiale del Museo potrete ricevere informazioni sulle collezioni, sulla storia del museo, sugli orari e il costo dei biglietti e su tutte le iniziative e gli eventi. Potrete consultare gli orari della Galleria d’Arte Moderna di Milano e i servizi offerti dalla Galleria d’Arte Moderna di Milano su Tiendeo.

Le origini della Galleria d’Arte Moderna di Milano

La vicenda artistica della Villa segue parallelamente la storia di Milano: residenza del maresciallo Enrico di Bellegarde all’alba della Restaurazione; dimora di Napoleone III. Dopo l’Unità la Villa viene assegnata alla Corona d’Italia ed entra in un lungo periodo di relativo abbandono. È solo grazie al passaggio al Demanio comunale, nel 1920, che si dà avvio all’importante trasformazione dell’edificio storico in sede della Galleria d’Arte Moderna di Milano, inaugurata nel 1921.

La collezione Vismara della Galleria d’Arte Moderna di Milano

La collezione, piccolo gioiello di una quarantina di opere, è stata donata al Comune di Milano nel 1975, per volontà della moglie del collezionista, da poco scomparso. Giuseppe Vismara (1903-1975) è uno dei numerosi professionisti milanesi che hanno ripreso e continuato, dopo il secondo conflitto mondiale, la tradizione del collezionismo d'arte moderna che aveva caratterizzato la borghesia del capoluogo lombardo negli anni tra le due guerre e che arricchisce oggi, tramite generosi lasciti e donazioni, alcuni dei principali musei civici. La raccolta riflette scelte accurate e mai scontate. Essa si distingue innanzitutto per alcune presenze internazionali: Modigliani, Dufy, Matisse e Picasso tra gli altri. Anche in ambito italiano, le scelte di Vismara sono improntate a criteri di modernità e risentono dei riflessi dell'arte internazionale. Un’attenzione particolare, piuttosto insolita per una collezione milanese, è riservata agli artisti del cosiddetto gruppo di Ca’ Pesaro, con presenze molto rare nelle collezioni dell’epoca, come Gino Rossi e Pio Semeghini.

Potrete consultare gli orari della Galleria d’Arte Moderna di Milano e i servizi offerti dalla Galleria d’Arte Moderna di Milano su Tiendeo.

Scarica la app Tiendeo
Ultime offerte

Avvisi Tiendeo

Desidero ricevere via mail i nuovi cataloghi di Galleria d'Arte Moderna di Milano e le offerte esclusive di Tiendeo a la tua città

Vedi la nostra Politica sulla privacy